Prodotti Bio Azienda Petruzzi

 

pere-al-rum

Forse ricorderete che la scorsa estate, Paolo Petruzzi, dopo aver verificato il nostro interesse, ha affiancato alla coltivazione delle pere quella delle fragole e dei meloni.
La produzione di entrambe le colture non ha però riscosso il successo sperato avendo incontrato diverse difficoltà tecniche.
In un confronto avuto con Paolo in questi giorni è però emerso il desiderio di continuare ad investire ancora sull’ampliamento del suo frutteto se concordato con la nostra rete.
Ritiene, infatti, sia inestimabile l’esperienza maturata con noi, nelle ultime due stagioni per le pere, tanto da aver deciso di investire in un tecnico che lo aiuterà a superare quelli che sono stati gli ostacoli agronomici maggiori se siamo ancora interessati a riceverli.
Non solo, avendo del terreno a disposizione, in base alle sue caratteristiche, ha chiesto di ragionare insieme sul tipo di coltura da impiantarci, desiderando produrre frutta a cui difficilmente abbiamo accesso, nascerà così un pescheto 😉
In allegato trovate un piccolo listino risultato di tanti altri ragionamenti e sperimentazioni.
Paolo ci chiede aiuto, nel caso della composta di pere, per smaltirne una grossa eccedenza dovuta ad esigenze produttive (minimo imposto dal laboratorio di trasformazione), in quello del succo di frutta alla pera e del miglio decorticato per testare l’idea di trasformare alcune sue materie prime.
Trattandosi di pochi pezzi non è stato possibile contrattare sul prezzo della trasformazione, sull’utilizzo di bottiglie di misure diverse, sulla ricetta (dovendo optare per quella standard del laboratorio), se però questi prodotti saranno da noi graditi, si potranno perfezionare sulle nostre esigenze, in un’ottica di scambio reciproco tra produttore e consumatore e sulla garanzia di produrre su prenotazione.

Chiusura Ordine Venerdi 8 Aprrile ore 20,00

Link per ordinare

Autore dell'articolo: Adriano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *