Minimo impatto, ecostoviglie e altri prodotti compostabili

0
194

L’azienda si presenta

Minimo Impatto nasce nel 2007.

La nostra mission aziendale è stata sin da subito quella di informare i consumatori finali sull’esistenza di prodotti ecologici, muoverli verso scelte sostenibili, alternative a quelle tradizionali ma non per questo economicamente svantaggiose. Oggi dopo quasi 10 anni siamo una delle realtà più note nel mondo della green economy. Il segreto? L’amore per la Terra e i nostri figli.

Siamo partiti dall’essere genitori e consumatori e abbiamo pensato a come sarebbe stato bello ed utile offrire agli altri ciò che avremmo voluto trovare noi in casa come nei luoghi di lavoro. Ad esempio, alle mamme e ai papà i pannolini lavabili e quelli biodegradabili. Per la casa, il tempo libero o il lavoro in ufficio proporre l’uso di piatti, bicchieri e stoviglie monouso in bio-plastica per tutte quelle occasioni in cui non si possano utilizzare i lavabili.

Oggi infatti siamo leader in Italia nella vendita di stoviglie biodegradabili e compostabili.  Ogni volta che sia necessario utilizzare prodotti catering monouso (feste, mense, sagre) quelli di plastica possono essere sostituiti con quelli biodegradabili e compostabili. Partner primario di Minimo Impatto è Ecozema, di cui siamo anche piattaforma distributiva e commerciale per il centro sud Italia.

Per la cura della persona offrire detergenti per il corpo, shampoo, balsamo ecologici, ma anche detersivi ecologici amici dell’ambiente e della pelle di chi li usa. Abbiamo pensato a risme di carta riciclata, giochi ecologici, gadget solari, ecoarredo, abbigliamento e, per la spesa (ben prima della normativa sui bioshopper) le buste in bioplastica, mater-bi, oppure quelle riutilizzabili.

L’obiettivo? offrire i migliori prodotti ecosostenibili al prezzo più basso possibile.

 Vogliamo concludere ricordando a tutti che la Terra è l’unico Pianeta che abbiamo ed ogni anno ‘rubiamo’ le risorse al futuro. Mi spiego. Come qualsiasi essere vivente la Terra riesce a rigenerare un ‘tot’ di risorse. Se noi ne usiamo di più, rubiamo al futuro, lo togliamo ai nostri figli ma anche a noi stessi.

Per garantirci un Pianeta vivibile anche domani dobbiamo tutti tornare a vivere a… Minimo Impatto.

Link al sito

Vai all’ordine